L’emozione di essere soli in sala

Pubblicato: 12 novembre 2012 in Senza categoria
Tag:, , ,

Son qui seduta sola nella sala n.6 del Cinema Roma a Vicenza: è piccolina e siamo solo in tre, aspetto il film di Bertolucci IO E TE, ultimo giorno di proiezione: non potevo perderlo! Ho letto il libro di Ammaniti: una storia che mi è piaciuta, strana, che racconta l’essere adolescente e non, a dire il vero ciò che ricordo di più è la sorella di Lorenzo che irrompe con i tutti i suoi problemi nella cantina rifugio che il ragazzo ha adibito per la sua vacanza. Questo ragazzo che per voler apparire normale è costretto a mentire a sua madre per non deluderla e s’inventa una gita a Cortina come un qualsiasi adolescente deve fare con gli amici.
Ecco ora spente le luci e la curiosità del vedere il film sale, come quando inizi un libro, poi magari rimani deluso, ma l’emozione di essere qui in sala è unica, o almeno per me lo è!

Ora siamo in dodici!

Buona visione!

Annunci
commenti
  1. Irene D.M. ha detto:

    bè spero ti sia piaciuto il film a questo punto! facci sapere che ne hai pensato! un saluto

  2. rosaconspine ha detto:

    Molto bello! Mi ha delusa il trucco (almeno spero fosse trucco) di Lorenzo, lei Olivia molto brava, ottima scelta musicale, ottime immagini, luci, insomma guardalo e poi dimmi tu!

  3. Bricolage ha detto:

    Io non ho visto il film, di certo c’è che alcune delle scene sono state girate nell’atelier di sandro chia – l’artista d’arte contemporanea, ciò rende sicuramente attraente questa visione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...